Stampanti 3D

Robot Factory all’International Centre for Theoretical Physics di Trieste

International Centre Theoretical Physics – Per la scienza dei Paesi emergenti

Venerdì 10 Giugno, 2016, siamo stati ospiti del Centro Internazionale di fisica teorica “Abdus Salam” (International Centre Theoretical Physics) ed insieme con i ricercatori Dr. Carlo Fonda (ICTP – Scientific FabLab) e Ph.D Javier Antonio Montoya Martinez (Director del Instituto de Matematicas Aplicadas e Coordinador Institutional del Doctorado en Ciencias Fisicas – Universidad de Cartagena – Colombia e Junior Associate ICTP), abbiamo incontrato il Direttore dell’ICTP, Dr. Fernando Quevedo, che ci ha illustrato la ‘mission’ del centro “Abdus Salam”.

Già in occasione dell’ultima edizione del Mini Maker Faire di Trieste, a cui abbiamo partecipato, eravamo rimasti particolarmente colpiti per la storia di questa fondazione e per l’entusiasmo che traspare in ognuno dei ricercatori con cui abbiamo avuto il piacere di venire a contatto.

L’ICTP, fondato nel 1964 dal premio Nobel Abdus Salam, persegue il suo mandato assicurando agli scienzati dei Paesi in via di sviluppo un aggiornamento costante e mettendoli in grado di avere una carriera lunga e produttiva. In tutte le attività di ricerca e di formazione, l’ICTP tende a mantenere un costante livello di eccellenza scientifica. I gruppi di ricerca svolgono attività in campi quali: Fisica, Matematica, Fisica Applicata, Scienze Quantitative della Vita, nuove discipline (Energie Rinnovabili), etc.

All’interno dell’ICTP, è sorta nel 2014 un’altra realtà, molto vicina al territorio, ma anche e soprattutto rivolta all’incontro tra scienzati e makers, artigiani, giovani studenti, etc. si tratta del ‘Scientific Fabrication Laboratory’. Un FabLab scientifico dedicato alla creatività e alla ricerca, con particolare interesse per tutte le possibili applicazioni a beneficio della società.

Robot Factory ha donato allo SciFabLab dell’ICTP una stampante 3D del modello 3DLPrinter, e cioè una stampante stereolitografica con tecnologia DLP© ed un sistema ‘CopperFace’ (la mini galvanica per la metallizzazione di tutti i materiali).

Ci auguriamo che, sia la stampante 3D, sia la mini galvanica, possano essere un ottimo supporto all’attività di scienzati, inventori e makers, per i loro progetti in campo scientifico, educativo e di sviluppo sostenibile.