Stampanti 3D

Legno

TAVOLA CNC LIGHT

FresaLegno_g

Il progetto della tavola CNC Light consiste in una struttura a pannelli in multistrato oppure in agglomerato MDF (fibra di legno), assemblati tra loro tramite viti da legno autofilettanti, viti, bulloni a testa tonda e dadi.

Gli assi X, Y e Z si muovono su guide a sfere modificate, quelle normalmente utilizzate per i cassetti delle cucine componibili, il movimento degli assi avviene tramite un cavetto d’acciao da 1 mm (vedi particolari della meccanica) avvolto con tre giri sull’asse del motore passo-passo.

Sull’asse Z, si può montare la classica fresa Dremel© Multi nella quale inserire una vasta gamma di accessori per la lavorazioni dei materiali più disparati.

Per la tavola CNC Light è già disponibile, a richiesta, un supporto standard per mini fresa Dremel© Multi.

Il montaggio è particolarmente semplice, poiché vengono forniti i disegni in formato 3D eDrawing©.

Seguendo il disegno, sarà sufficiente tagliare e forare i vari pannelli in legno predisponendoli per l’assemblaggio; è importante attenersi scrupolosamente alle misure, in particolar modo alle misure e all’allineamento dei fori per le viti.

L’elenco degli accessori per il completamento della tavola CNC Light si possono scaricare direttamente in formato Acrobat reader ©.

Per agevolare chi ha problemi di reperibilità dei materiali è stato reso disponibile un kit comprendente tutti gli accessori per il montaggio, esclusi i pannelli in legno, di cui le parti in lamiera tagliate a laser e zincate, i cavi in acciaio già terminati con il fermo crimpato e le guide con i fori aggiuntivi.

La tavola CNC Light si presta ad un ampia gamma di utilizzi hobbystici, quali: Elettronica (es. realizzazione di prototipi di semplici circuiti stampati), Incisoria (es. timbri e piccole targhe), ecc…

Per le varie esigenze di lavorazione sono disponibili a richiesta una vasta gamma di accessori e di parti di ricambio.

La tavola CNC Light può essere corredata per la parte elettronica dalle nostre schede della serie Stepper; tre schede Stepper Board (una per ciascun asse, complete di ventola di raffreddamento), una scheda Stepper Control ed una scheda Stepper Power, alimentate da un trasformatore toroidale da 150 VA.

La parte elettronica può essere alloggiata in un contenitore, disponibile a richiesta, appositamente progettato in alluminio anodizzato con il coperchio dotato di feritoie per la corretta circolazione d’aria per il raffreddamento dei componenti, il coperchio è in acciaio verniciato a polvere essicata ad alta temperatura.

Kit_legno

Per agevolare il montaggio del kit dell’elettronica, nel contenitore sono state predisposte tutte le forature necessarie per l’alloggiamento sia delle schede della serie Stepper che di tutti gli accessori.

Nel contenitore trovano così posto, oltre alle schede elettroniche, tutti gli accessori necessari all’utilizzo della tavola quali: (lato anteriore) interruttore principale, pulsante di emergenza, connettore per limit switch, connettori per collegamento motori passo passo; (lato posteriore) ventola raffreddamento stadio alimentazione, ingresso alimentazione principale, connettore collegamento interfaccia parallela, interruttore generale ausiliari, ingresso alimentazione ausiliari, spie luminose ausiliari, uscite ausiliari (una per ciascun relé).

Per le altre caratteristiche elettroniche si consiglia di vedere le sezioni relative alle schede della serie Stepper.

Elenco accessori in Acrobat© ( è necessario disporre di Adobe Acrobat reader© )
Disegni in Autocad© ( è necessario disporre di Autocad© )
Disegni costruttivi in 3D
Alcuni particolari della meccanica