Stampanti 3D

Different 3D

Different 3D

Stampante 3D, essenziale, precisa, economica

La tecnica di prototipazione DLP® (Digital Light Processing) stereo-litografica, com’è noto già a molti, è il sistema di stampa 3D che utilizza una speciale resina polimerica fotosensibile per creare gli oggetti. Tale tecnica si contraddistingue per la precisione e la risoluzione che difficilmente possono essere raggiunte con gli altri metodi di stampa 3D.

Il funzionamento di una stampante che utilizza la tecnologia DLP® sfrutta una resina che indurisce quando esposta ad una luce di una certa intensità e lunghezza d’onda ed un proiettore DLP®. Gli strati che compongono l’oggetto in 3D (slices) vengono proiettati in sequenza nella resina contenuta in una vaschetta, all’interno della Stampante. Per effetto della luce proiettata (strato per strato) la resina si solidifica, fino a realizzare l’intero oggetto.

Different 3D è la nostra nuova stampante 3D desktop, che utilizza la tecnologia DLP® stereo-litografica. Un prodotto di alta qualità, con performance e caratteristiche tecniche di livello professionale, ma con un prezzo davvero competitivo!

La stampante è disponibile in kit oppure assemblata, con o senza accessori. Con il sistema di stampa Different 3D viene fornito il Software per la gestione e la Stampa dei file in formato ‘stl’. Sono inoltre disponibili tutti gli accessori utilizzabili per la finitura del pezzo stampato (dalla Vaschetta ad Ultrasuoni al Fornetto UV, etc.).

A completamento della Different 3D, Robot Factory fornisce due differenti tipi di resina polimerica Fotosensibile:

RF Resin – CS Red permette la costruzione di modelli con un elevatissimo dettaglio dei particolari, l’alta qualità delle superfici e le precisioni ottenute con questa resina non richiedono ulteriore finiture manuali del pezzo prima dell’utilizzo. Questa resina si utilizza prevalentemente per il procedimento di microfusione (detto “a cera persa”), con ‘ottimi’ risultati garantiti.

RF Resin – HT Green consente di ottenere modelli perfettamente stabili e precisi, ma con una maggiore resistenza meccanica rispetto alla resina fondibile. Questa resina può essere anche utilizzata nel processo di ‘vulcanizzazione’, perché mantiene la sua integrità strutturale anche se sottoposta a temperature estreme (resiste a temperature dai -30°C ai +180°C).

La stampante Different 3D può generare “molto velocemente” oggetti con altissima definizione dei dettagli e con un’ottima finitura superficiale, tipici di una stampante 3D professionale. La velocità di Stampa è dovuta sia alla tecnologia adottata, DLP®, che garantisce tempistiche indipendenti dalla complessità degli strati e dal numero degli oggetti, sia alla ‘nostra’ resina che richiede ridottissimi tempi di esposizione, ma anche e soprattutto alla dinamica delle forze in gioco ottenuta con una particolare vaschetta in cui è contenuta la resina.

Unendo alta risoluzione, scelta di materiali e velocità elevata, la stampante Different 3D può esser adottata praticamente in tutte le aree della stampa 3D:

Gioielleria e Design

Prototipazione

Odontoiatria

Ricerca e Sviluppo

Diamante Particolari di design o gioielli stampati in 3D, utilizzando resina ‘fondibile’ o ‘gommabile’.

Bullone Stampe 3D per verifiche dei dettagli costruttivi di un elemento (dimensioni, forma, ergonomicità).

Denti Stampe 3D per realizzazione di modelli ortodontici, parziali, guide chirurgiche, etc.

Ingranaggi Validazione (test pre-funzionali) per ‘ricerca e sviluppo’ di nuovi prodotti, nuove forme, nuove strutture, etc.

Queste le principali caratteristiche che differenziano Different 3D dalle altre stampanti

 

  • Vite con chiocciola a 3 ricircoli di sfere (gioco zero) e guida prismatica con carrello a doppio ricircolo di sfere (sull’asse Z)
  • Cinghia e pulegge con rapporto 2:1 tra vite e motore passo passo (sull’asse Z)
  • Cuscinetto superiore ed inferiore nella vite a ricircolo di sfere, per eliminare il gioco longitudinale
  • Fermo del coperchio posizionabile anche sulla sinistra (adatto per persone mancine)
  • Foro laterale per permettere una facile messa a fuoco del proiettore (senza aprire la stampante)
  • Possibilità di installare proiettore Acer oppure Benq
  • Possibilità di cambiare risoluzione X-Y: 60 µ (default), modificabile a 50 µ o 70 µ o 75 µ
  • Predisposizione per agganciare un micro PC sul retro (Raspberry Pi 2, NUC Intel, ecc.)
  • Base di costruzione in cristallo da 19 mm per consentire la visione dei layers di stampa
  • Base di costruzione di facile accesso per un agevole smontaggio / pulizia
  • Azzeramento facilitato da programma della stampante
  • Vaschetta della resina con regolazione della planarità
  • Vaschetta della resina con fondo in FEP® per una lunga durata
  • Scheda elettronica di controllo ‘Robot Factory’ (solo su versione assemblata)
  • Motore dell’otturatore in corrente continua con encoder (solo su versione assemblata)
  • Programma ‘Robot Factory’ di gestione e stampa (solo su versione assemblata)
  • Gestione da programma (setup) delle fasi di stampa.

Caratteristiche Tecniche

Ingombro totale 410 x 340 x 730 mm (Lunghezza, Larghezza, Altezza)
Peso 35 Kg circa
Dimensioni di stampa ? 150 x 84 x 150 mm (75 µ)? 140 x 78,75 x 150 mm (70 µ)? 120 x 67,50 x 150 mm (60 µ)? 100 x 56,25 x 150 mm (50 µ)
Formato file input STL
Alimentazione 230v 50-60Hz – 400 W circa
Risoluzione asse X,Y 60 µ (default), modificabile a 50 µ o 70 µ o 75 µ
Risoluzione asse Z Da 10 µ a 100 µ, selezionabile dall’utente
Facility Vaschetta della resina facilmente estraibile
Un anno di garanzia solo su versione assemblata
Conformità alla normativa CE solo su versione assemblata
MADE in ITALY

Per maggiori informazioni…

DLP®– Marchio registrato Texas Instruments Inc.